Pneumatici low cost: vale veramente la pena risparmiare sull'acquisto?

Un tempo per acquistare gli pneumatici della propria vettura ci si affidava al consiglio del gommista. Ora non è sempre così: le gomme, infatti, vengono vendute anche nei supermercati o possono essere ordinate online. Sicuramente a prezzi molto vantaggiosi.

Tuttavia, l'efficacia e la condizione degli pneumatici influisce molto sulla sicurezza della vettura. Risparmiare a discapito della qualità e dunque della sicurezza può essere molto pericoloso, oltre che economicamente sconveniente.

In questo video vengono testati degli pneumatici fabbricati in Cina. Come per tanti altri prodotti, anche nel settore degli pneumatici quelli cinesi hanno invaso il mercato mondiale, offrendo gomme a prezzi stracciati che possono allettare l'automobilista.

Eppure, al mondo soltanto sei case produttrici di pneumatici sono omologate per produrre gomme destinati alle vetture nuove messe in commercio. Segno che una differenza di qualità, tra gomma e gomma, c'è. E spesso questa differenza giustifica quella del prezzo.

Le due prove, montando su una vettura prima una gomma prodotta in Italia e poi una gomma cinese, vengono effettuate in diverse condizioni di asfalto, asciutto e bagnato.

Sull'asciutto quando l'auto monta gomme cinesi impiega 5 metri in più a fermarsi rispetto a quando monta gli pneumatici prodotti in Italia, che evidentemente garantiscono una maggiore aderenza.

Sull'asfalto bagnato questo ritardo nella frenata è addirittura di oltre 7 metri. 

Una differenza notevole, che può determinare o far evitare un incidente.

Autore maxsbard
Vota questo articolo
Il video e l'immagine di anteprima sono proprietĂ  del canale Youtube Quattroruote. Nel nostro blog vengono solamente incorporati tramite tag iFrame.
Guarda il video
Condividi

Lascia il tuo commento!

Newsletter

Seguici per rimanere sempre aggiornato!