Mclaren P1: La Fabbrica Di Vedove! - Top Gear - Stagione 21 - Bbc

Al mondo esistono due categorie di case automobilistiche: quelle che producono auto e quelle che producono capolavori assoluti. La Mclaren rientra nel secondo gruppo e con la sua Hypercar d'eccellenza non si fatica a capirne il motivo. P1, il nome, sta a significare che è destinata ad arrivare in prima posizione, sempre e comunque. Nata grazie allo sviluppo delle tecnologie più avanzate in Formula1, è dotata di 916 cavalli e 900 Nm, frutto del lavoro congiunto di un motore termico v8 3.8L, che eroga 737 cv, e di un motore elettrico da 179 cv, l'equivalente del KERS in F1. E' in grado di fornire un boost immediato grazie al sistema IPAS (Instant Power Assist System). La vettura ha un'aerodinamica attiva e lo spoiler posteriore mobile (DRS) è in grado di fornire oltre 300 kg di deportanza in più. Che dire, una vettura che modifica il proprio assetto a seconda del settaggio scelto, una vettura che può trasformarsi fino a diventare totalmente elettrica. Per frenare una supercar del genere il reparto frenante deve essere all'altezza, si è dunque scelto di adottare gli Akebono in carburo di silicio poichè i classici carboceramici non bastavano. Gli interni trasmettono una sensazione di lusso e di sobrietà allo stesso tempo grazie all'alcantara e alla fibra di carbonio. Sul volante i pulsanti IPAS e DRS ti fanno emozionare il pilota quasi come se fosse stesse giocando ad un videogioco di auto. Insomma un capolavoro dell'ingegneria che proietta il mondo delle auto nel futuro, scolpito dal vento, che potete acquistare per la modica cifra di 1.5 milioni di euro.
Autore XPaoloX
Vota questo articolo
Guarda il video
Condividi

Lascia il tuo commento!

Newsletter

Seguici per rimanere sempre aggiornato!