Fiat Uno Turbo 640hp!!

Quando a Torino i progettisti della Fiat hanno realizzato il primo prototipo di Fiat Uno sicuramente mai avrebbero pensato che in futuro la loro creatura sarebbe arrivata ad essere una belva tanto potente, tanto da imporsi in drag race o sfide di accelerazione contro auto ben più sportive e potenti.

Infatti inizialmente la Uno doveva essere una vettura utilitaria con linee moderne (si pensi che la prima bozza di Giugiaro fu addirittura del 1979) e piuttosto spaziosa al suo interno, l'ideale per contenere comodamente una famiglia, il segmento di mercato cui in quegli anni Fiat e Lancia (per la quale fu inizialmente pensata la Uno) si rivolgevano.

Le motorizzazioni inzialmente furono molto modeste, con propulsori di cilindrata 900, 1.100, 1.300 e 1.400 centimetri cubici. La potenza erogata, di conseguenza, non poteva che essere ridotta: si parte dai 45 cavalli del motore meno performante fino ai 77 cavalli di quella più prestante. Solo nel 1985 la prima versione sportiva della Uno, la Uno Turbo ie, cominciò a sviluppare una potenza interessante, arrivando a 105 cavalli, e un'accelerazione da 0-100 kmh in circa 8 secondi. La seconda serie, sviluppata a partire dal 1989, ebbe diverse migliorie, tra le quali non si può trascurare la maggior potenza del motore, che nella versione Turbo ie arrivò fino a 118 cavalli.

Nulla a che vedere con l'esemplare ripreso nel video, completamente rivoluzionato e oggetto di un tuning estremo: proprio sotto il cofano il vecchio 1.4 litri è stato sostituito da un 5 cilindri in linea 2.0 20 valvole originariamente installato sulle Fiat Marea, con una potenza base di circa 200 cavalli che l'orgoglioso proprietario ha portato fino a 640 hp. Una piccola belva pronta a divorare asfalto e avversari!
Autore marcolestu
Vota questo articolo
Condividi

Lascia il tuo commento!

Newsletter

Seguici per rimanere sempre aggiornato!