Ecco l'automobile che guideremo tra 10 anni

Le automobili si sono sviluppate enormemente negli ultimi anni, ma se osserviamo i modelli dell'inizio del '900 in realtà, concettualmente, i modelli che guidiamo oggi sono simili a quelli degli albori.

In altre parole, sempre più affidabili, sicure, dotate di sistemi elettronici, ma sostanzialmente sempre con quattro ruote ed un motore e si muovono sulle stesse strade, sempre più congestionate.

Siamo ad oggi probabilmente ad una svolta epocale: l'automobile volante.

Si tratta di un prototipo, il TF-X, sviluppato dalla startup TERRAFUGIA, fondata nel 2006 dagli ingegneri del MIT che si occupano di aeronautica ed astronautica.

Da allora, vari modelli sono stati sviluppati, ma richiedevano lunghe piste per decollare. Il punto di svolta è il modello TF-X, il primo modello a decollo ed atterraggio verticale.

Le ali del veicolo, ripiegate sotto il pianale, sono dotate di potenti rotori ad elica: si tratta quindi di una fusione tra una automobile elettrica ibrida, un elicottero (in fase di decollo ed atterraggio) ed un aeroplano, in fase di volo.

Le prestazioni sono stupefacenti:

  • velocità massima di 800 Km/h;
  • velocità di crociera 320 Km/h;
  • motore elettrico con 1 MW di potenza.

L'elevato livello di controllo elettronico del volo, permetterà di poter guidare l'auto volante senza alcuna competenza da pilota d'aereo e senza brevetti di volo, ma con la semplice patente automobilistica.

Benché il modello sia perfettamente funzionante e sperimentato in reale, dovremmo aspettare 8-10 anni, per vederlo sulle nostre strade e sui nostri cieli, a causa del lungo iter di omologazione che dovrà precedere la commercializzazione.

Riguardo al prezzo ancora nessuna indiscrezione: la Terrafugia sostiene che sarà in linea con le attuali auto di lusso.

Autore vesalio
Vota questo articolo
Il video e l'immagine di anteprima sono proprietĂ  del canale Youtube Adnkronos. Nel nostro blog vengono solamente incorporati tramite tag iFrame.
Condividi

Lascia il tuo commento!

Newsletter

Seguici per rimanere sempre aggiornato!