Debutto Mondiale: Honda Nsx - Naias 2015

Dopo le numerose smentite e controsmentite sempre più forti nel corso degli anni, al salone di Detroit è stata presentata la seconda generazione della Honda NSX, meglio conosciuta nel mercato locale come Acura NSX. Risalente al 1990, la prima generazione ha scritto la storia della casa nipponica, aiutata nello sviluppo della stessa dal grande Ayrton Senna. La nuova arrivata non ha riferimenti espliciti alla linea della prima NSX, bensì si ricollega allo stile odierno delle Honda attuali con un anteriore aggressivo e una linea allo stesso tempo sportiva e futuristica che ricorda vagamente la BMW I8. Questa supercar dal volto cattivo e minaccioso nasconde al suo interno un'anima eco: il motore V6 biturbo sarà si in grado di sprigionare 550 Cv di potenza, ma è pur vero che è dotata di ben altri 3 motori elettrici che lavorano insieme al termico secondo uno schema che la Honda ha chiamato Sport Hybrid Super Handling All-Wheel Drive. Ed è dotata di ben 4 modalità di guida: dalla pacata Quiet, per giri in città molto blandi, alla modalità Track, per la pista, dove vengono modificate la risposta dell'acceleratore, il sound e tutto il resto compreso il Launch control per partenze da brivido. Il cambio doppia frizione a 9 marce è tutto un programma e i dischi carboceramici le conferiscono un'anima da vera sportiva, che dire poi dei cerchi: 19 pollici sull'anteriore e 20 pollici al posteriore.
Insomma una vettura che potenzialmente ha tutte le carte in regola per entrare nell'olimpo delle auto più amate di sempre. Non rimane che attendere fino alla fine del 2015 per poterla acquistare alla "modica" cifra di 150.000 euro.
Autore XPaoloX
Vota questo articolo
Guarda il video
Condividi

Lascia il tuo commento!

Newsletter

Seguici per rimanere sempre aggiornato!