Come risparmiare con l'auto GPL, come funziona e come si installa

Quante volte avete pensato di risparmiare il carburante sulla vostra auto. Ogni volta che fate il pieno dovete pagare troppo? Eppure è semplice risparmiare e poter percorrere chilometri in tranquillità. Basta installare un impianto GPL sulla vostra auto.

Non si tratta di un intervento difficile e costoso. Un installatore professionista riuscirà a collocare l'impianto sulla vostra autovettura in meno di una giornata. Il costo è di circa 700/800 euro, dipende naturalmente dalla cilindrata del veicolo. Per saperne di più guarda il video realizzato dall'emittente televisiva siciliana OndaTv all'interno di un'autofficina di Sant'Agata Militello.

L'installatore Fabio Oriti spiega, passo dopo passo, come si trasforma l'alimentazione dell'auto. Il mezzo naturalmente deve essere a benzina. Il serbatoio può essere anche nascosto nel cofano e all'interno dell'abitacolo viene collocato un pulsante dotato di alcune spie luminose. L'impianto non ha bisogno di particolare manutenzione e anche le prestazioni non subiranno variazioni. Basterà fare un pieno con poche decine di euro e accendendo la macchina, appena il motore si riscalda e raggiunge la temperatura ideale, automaticamente l'alimentazione passa da benzina a GPL.

In caso di esaurimento del GPL l'auto passerà, sempre automaticamente, da GPL a benzina. Da qualche anno sono inoltre aumentati di distributori di GPL quindi anche fare rifornimento non sarà più un problema. Un ultimo aspetto che non va trascurato è l'inquinamento. La vostra auto oltre a farvi risparmiare inquinerà molto meno.

Autore daniele72
Vota questo articolo
Il video e l'immagine di anteprima sono proprietĂ  del canale Youtube OndaTV Sicilia. Nel nostro blog vengono solamente incorporati tramite tag iFrame.
Guarda il video
Condividi

Lascia il tuo commento!