Come pulire l'interno dell'auto da soli risparmiando

Molto spesso ci si limita a lavare l'esterno della nostra auto, quando proprio non se ne può fare a meno. Eppure, specialmente quando si deve vendere una vettura, per presentarla al meglio occorre curare la pulizia degli interni. E l'operazione, in questo caso, risulta più complessa e rischiosa, perché all'interno della vettura sono presenti componenti di vari elementi: plastica, vetro, moquette, metallo.

Far lavare gli interni delle vetture è un'operazione complessa che, se commissionata ad altri, deve essere adeguatamente retribuita. Ecco allora alcuni consigli per chi vuole lavare da solo l'interno della propria vettura, risparmiando, ma ottenendo lo stesso effetto.

Il grosso dello sporco (polvere, sassi, terra, briciole di cibo) può essere tolto utilizzando un normale aspirapolvere da casa. Fare attenzione alle intercapedini: lo spazio tra i sedili, ad esempio, è un ricettacolo di sporcizia.

I tappetini vanno tolti e lavati a parte, per consentire di pulire bene il fondo della vettura. Per i tappetini serve uno spray specifico ed un panno umido. Quindi, riposizionarli stando bene attenti ad ancorarli in modo che non influiscano con i pedali dei comandi.

Non trascurare il battitacco, da pulire con una spugna solo umida, messa in una bacinella con del detergente generico e accuratamente strizzata.

Per la plancia utilizzare uno spray a effetto satinato, senza silicone, così da non usurare o rischiare di macchiare le parti in plastica. Strofinare con un panno in microfifra. Per le parti scomode, utilizzare uno spazzolino da denti usato o un pennellino. Ricordarsi di pulire anche le parti in plastica della portiera e le alette parasole in alto.

E se in qualche punto è caduta una gomma da masticare che non si stacca? Scaldarla con un phon, ma senza esagerare. Quindi utilizzare uno spazzolino da denti usato, bagnato con un prodotto detergente.

Ultimo consiglio: attenzione a non trascurare la pulizia della pedaliera.

Autore maxsbard
Vota questo articolo
Il video e l'immagine di anteprima sono proprietĂ  del canale Youtube Quattroruote. Nel nostro blog vengono solamente incorporati tramite tag iFrame.
Guarda il video
Condividi

Lascia il tuo commento!

Newsletter

Seguici per rimanere sempre aggiornato!