BMW Serie 7 - L'auto da "ricchi" interessante per i "poveri"

La BMW serie 7, che arriva alla 6 generazione, è un veicolo che, come di consueto in questa categoria, introduce parecchie novità come in campo della tecnologia, di livello di lusso e di esclusività. In particolare la nuova BMW serie 7 si distingue per il fatto di avere una struttura mista di carbonio, alluminio e acciaio ad alti resistenziali. Questo significa che la scocca stessa del veicolo è formata da diversi materiali che vengono uniti insieme per ottenere la resistenza ottimale in ogni area del veicolo. Per esempio il "montante B" è una struttura composita tra acciaio e fibra di carbonio (che poi, quest'ultima, troviamo diffusa in tutta l'automobile).

Ma non è solo la scocca di questo tipo che permette di ridurre il preso del veicolo fino a 130 kg (a seconda delle versioni), ma è anche la tecnologia che troviamo a bordo dell'auto che fa veramente la differenza.

Innanzitutto, su tutti i comandi di interazione tra il guidatore o il passeggero, è l'auto stessa; ad iniziare dalla chiave stessa del veicolo che viene offerta per la prima volta come una chiave "addobbata" di display che permette, in un arco di 300 metri, di controllare e verificare alcune funzioni dell'auto.

Posso quindi vedere dal display, utilizzando dei comandi (come ormai siamo abituati con qualcunque smatphone), verificando se la vettura è aperta o chiusa (ed eventualmente aprirla o chiuderla da remoto) o verificare se non ci siano luci di posizione accese o fare alcune impostazioni come per esempio la regolazione della ventilazione interna dell'auto.

Questo display permette di avere il perfetto controllo dell'auto anche a distanza e permette anche, quando disponibile, avere il parcheggio automatico in verticale. Quindi è possibile parcheggiare, per esempio in un box, stando al di fuori dell'auto, comandando quest'ultima semplicemente con il telecomando.

Tutti i sistemi di comando dell'auto, che sono innovativi anche all'interno dell'auto, ad esempio abbiamo il sistema di controllo gestuale (che si unisce a tutto il resto dell'infotainment). Ciò vuol dire che alcune funzionalità dell'auto, come aumentare o diminuire il volume, viene fatto semplicemente senza toccare nulla, ma facendo soltanto un gesto.

Questa è una funzione che può fare il guidatore, ma essendo questa un'auto, dove è bello anche sedersi dietro e farsi trasportare, anche i comandi della zona posteriore sono particolari.

Di serie viene fornito un tablet che permette di comandare diverse funzioni dell'auto (chiaramente principalmente quelle riservate alla parte posteriore dell'auto, ma anche con alcune influenze con la parte anteriore).

E' possibile comandare tutti i sistemi audio e video quando disponibili, i sistemi di climatizzazione o ad esempio i sedili, dove è disponibile regolare perfettamente i sedili della parte posteriore, ma anche per maggiore confort, per esempio, regolare quelli della parte anteriore per aumentare lo spazio per le gambe di chi è seduto dietro.

Quindi una vettura altamente tecnologica, nella sostanza che migliora la dinamica di guida, come ad esempio la struttura in carbonio ma anche innovativa e moderna per dare un nuovo lusso all'interndo, dove l'interazione con l'auto e le nuove tecnologie sono all'avanguardia.

La serie 7 ha sempre un ottimo connubio tra l'aspetto di comfort e l'aspetto sportivo. Lo ha già nelle versioni di serie, dove il design, alcune motorizzazioni e comunque le linee del veicolo tendono ad unire entrambi gli aspetti.

Per i clienti più esigenti è sempre disponibile una versione "M sport" dove l'aspetto di sportività, la fà sicuramente da padrone.

In questo caso cambiano alcuni aspetti estetici del veicolo come i paraurti che accolgono le prese d'aria maggiorate, proprio per dare una caratteristica di maggiore sportività ed anche qualche modanatura, sia interna che esterna, passano dalla cromatura ad un colore nero lucido e quindi gli danno un aspetto più spiccatamente sportivo.

Autore Alexander1997
Vota questo articolo
Il video e l'immagine di anteprima sono proprietĂ  del canale Youtube OmniAuto.it. Nel nostro blog vengono solamente incorporati tramite tag iFrame.
Guarda il video
Condividi

Lascia il tuo commento!

Newsletter

Seguici per rimanere sempre aggiornato!