Assicurazione auto: 10 consigli per risparmiare

Una nota spesa che grava sul bilancio di tutte le famiglie è sicuramente l'assicurazione dell'auto. Sappiate che potete arrivare a risparmiare anche più della metà rispetto a quello che spendete oggi.

Quando si avvicina la data di scadenza della vostra polizza rc auto è consigliato di guardarvi intorno e di non fare l'errore di rinnovare pensando che sono tutte uguali. Innanzitutto bisogna sapere che il tacito rinnovo non esiste più, quindi alla scadenza della vostra assicurazione siete liberi di scegliere quella più conveniente sul mercato che fa al caso vostro, senza bisogno di dare nessuna disdetta alla vecchia compagnia. Inoltre prima della scadenza annuale le compagnie di assicurazione devono obbligatoriamente trasmettervi il vostro certificato di rischio in maniera che potete valutare serenamente le varie opportunità del momento.

Una valida alternativa è consultare internet perchè ormai tutte le compagnie di assicurazioni offrono i loro prodotti online, con notevole abbattimento delle spese e di conseguenza possono offrirvi i migliori prezzi. Quindi munitevi dell'ultimo certificato di rischio e del libretto di circolazione e inserite i vostri dati sui siti delle compagnie preferite e in pochi minuti ricevete i vostri preventivi con tutte le offerte del momento.
Sempre su internet ora sono presenti diversi comparatori di assicurazioni, dove con pochi clic inserendo una volta sola i dati richiesti riceverete le migliori tariffe praticate dalle diverse compagnie sul mercato, dalla più conveniente a quella più cara.

Per ottenere delle tariffe ancora più convenienti si può valutare e scegliere se inserire delle clausole che possono essere le franchigie, unico guidatore, guidatore esperto e se si vuole avere la copertura furto incendio o Kasko; ricordartevi sempre di aggiornare tutti gli anni il valore del vostro veicolo, per non pagare soldi inutili.

Se avete la possibilità ricordatevi di sfruttare la legge Bersani perchè se avete in famiglia un parente che ha la classe di merito migliore della vostra, automaticamente avete diritto anche voi ad avere la stessa.
Altro modo di risparmiare, se è nelle vostre possibilità, è pagare la polizza annualmente invece che semestralmente, ogni quattro mesi, trimestralmente o ancora peggio mensilmente. Alcune compagnie praticano anche un forte sconto ai nuovi clienti, a chi paga con carta di credito o carta prepagata, a chi assicura più veicoli della famiglia.

Seguendo alcuni o tutti questi consigli potrete risparmiare cifre interessanti, garantito che ne vale la pena.
Autore caosAdmin
Vota questo articolo
Guarda il video
Condividi

Lascia il tuo commento!

Newsletter

Seguici per rimanere sempre aggiornato!