Alfa 75 vs. Fiat Uno Turbo

Due tra le più popolari vetture italiane di fine anni '80 si sfidano in una drag race il cui esito è assolutamente incerto. Si tratta dell'auto di punta dell'Alfa Romeo di quel periodo, l'Alfa 75, e della macchina con cui la Fiat voleva mantenere la supremazia delle vendite rispetto alle case automobilistiche straniere: la Fiat Uno.

Entrambi i mezzi sono stati sottoposti ad un'elaborazione piuttosto importante, pratica assai diffusa presso i fan delle drag race e che cercano sempre di aumentare la potenza e l'accelerazione dei propri veicoli per riuscire ad avere la meglio sui rivali.

Così la piccola utilitaria di casa Fiat è ben diversa dalla Uno Turbo prima serie che ha lasciato gli stabilimenti di Rivalta e Mirafiori in cui veniva prodotta. Originariamente essa aveva una potenza di 105 cavalli fornita dal propulsore 1.301 cc da 4 cilindri in linea, che le consentiva anche di raggiungere i 200 km/h di velocità massima. Per raggiungere, da ferma, i 100 km/h impiegava invece poco più di 8 secondi, notevole per una macchina non prettamente sportiva di quegli anni.

Dell'Alfa 75 non è invece specificato il modello, che potrebbe variare dalla versione base (1.6 Litri, anch'esso con 4 cilindri in linea, con una potenza di 105 cavalli) fino a spingersi alla sua versione più spinta, tralasciando i modelli da competizione: il 3.0 Litri V6 America aveva ben 190 cavalli, raggiungeva i 220 km/h di velocità massima e garantiva un'accelerazione 0-100 km/h in soli 7,3 secondi.

La sfida tra queste auto italiane è lanciata, ma è molto arduo stabilire chi abbia avuto la meglio.
Autore marcolestu
Vota questo articolo
Condividi

Lascia il tuo commento!

Newsletter

Seguici per rimanere sempre aggiornato!