24 Hours of Le Mans - Vittoria per la Porsche, che beffa per Toyota!

Si è conclusa in maniera veramente sorprendente la 24 Ore di Le Mans 2016, che ha vissuto un finale drammatico e quanto mai duro da digerire per chi era ad un passo dalla vittoria. A provare la brutta sensazione di dover abbandonare il proprio sogno sul più bello è la Toyota, costretta a fermarsi a cinque minuti dalla fine per la rottura del motore.

La casa giapponese era infatti vicinissima alla sua prima vittoria a Le Mans con la sua auto numero 5 guidata da Anthony Davidson, Sebastien Buemi e Kazuki Nikajima. L'atroce beffa è arrivata proprio ad un passo dal traguardo quando, con a bordo il pilota giapponese, la Toyota TS-050 ha iniziato a perdere potenza e procedere a velocità bassissima.

Da li in poi il comando della corsa è passato alla Porsche 919 Hybrid numero 2 dell'equipaggio formato da Marc Rieb, Romain Dumas e Neel Jani, che ha beneficiato del problema di Toyota per prendersi il successo nella corsa più prestigiosa del mondo. Per la casa tedesca è il secondo successo consecutivo, dopo il trionfo nel 2015.

La Toyota si è potuta quantomeno consolare con il secondo posto del trio Sarrazin-Conway-Kobayashi, a bordo della TS050 numero 6. Sul podio anche l'Audi R18 numero 8 del trio Duval-Di Grassi-Jarvis.

Nel video i momenti decisivi della 24 Ore di Le Mans, con la beffa subita dalla Toyota e il conseguente giubilo del team Porsche nel cogliere un importantissimo successo nella corsa automobilistica per eccellenza.

Autore vdc1985
Vota questo articolo
Guarda il video
Condividi

Lascia il tuo commento!

Newsletter

Seguici per rimanere sempre aggiornato!