12 Marzo 1947 - 12 Marzo 2017: 70 anni di Ferrari

Il 12 Marzo del 1947, dagli stessi stabilimenti in cui da quasi 20 anni Enzo Ferrari aveva cominciato a collaborare con l'Alfa Romeo alla realizzazione di vetture sportive sotto il marchio di Scuderia Ferrari (lo stesso nome che anche ai giorni odierni caratterizza il reparto corse del Cavallino Rampante), uscì pronta a debuttare sulle strade la prima Ferrari 125 S, più semplicemente, la prima Ferrari.

La 125 S fu costruita in soli 2 esemplari, che si distinguevano per la carrozzeria e anche per il motore che vi era equipaggiato. Nella primissima vettura denominata "Ala Spessa", esso era un V12 con 1500 cc di cilindrata ed una potenza di circa 90 cavalli. La seconda, la 125 S Competizione era caratterizzata dalle ruote scoperte, un peso minore ed un motore con una potenza che era stata aumentata a 120 cavalli.

Dopo meno di due mesi, la Ferrari 125 S fece il suo esordio in una gara ufficiale, non riuscendo però a giungere al traguardo. Il 25 maggio 1947 invece, al Gran Premio di Roma, Franco Cortese riuscì a vincere la gara al volante della sua 125 S, regalando così il primo di una lunghissima serie di successi alla casa automobilistica di Maranello.

Purtroppo, a causa delle scarse risorse disponibili, entrambe le 125 S vennero smontate e i loro pezzi riutilizzati per i successivi modelli che la Ferrari mise in pista, pratica abbastanza comune all'epoca. Rimase in magazzino solamente il motore della "Ala spessa" che fu utilizzato, nel 1987, per realizzare la replica ufficiale che è possibile ammirare al museo Ferrari e in questo video che celebra i 70 anni della casa automobilistica più famosa del mondo.

Autore marcolestu
Vota questo articolo
Il video e l'immagine di anteprima sono proprietĂ  del canale Youtube Media Gamut Motoring. Nel nostro blog vengono solamente incorporati tramite tag iFrame.
Guarda il video
Condividi

Lascia il tuo commento!

Newsletter

Seguici per rimanere sempre aggiornato!